mercoledì 22 febbraio 2017

Un libro in due minuti

Bene! Le nostre videorecensioni aumentano. Questa volta Federica ci presenta "Pippi Calzelunghe", il famoso romanzo di Astrid Lindgren. Brava!!


lunedì 20 febbraio 2017

Un libro in due minuti

Maricarmela presenta "Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico" di Luis Sepulveda. Brava!!


martedì 7 febbraio 2017

Il lupo buono


Teresa è l'autrice di questo originale "sequel" di Cappuccetto Rosso. Buona lettura.



IL LUPO BUONO

-Mamma mi dai un pezzo di carne?-
-Si tesoro!-
-Mamma, Lipi mi ha picchiato!-
-Basta voi due-
-Sono tornato-
-Ciao papà!-
-Ciao Lupo!-
E già, il lupo cattivo di Cappuccetto Rosso, si era sposato e aveva avuto tre teneri e adorabili cuccioli: Lipi, Jack e Wolf.
-Tesoro, dovresti dimagrire! - diceva mamma lupo.
-Non è mica colpa mia se quello stupido cacciatore dopo avermi tagliato la pancia me la ha riempita di sassi! E comunque sono perfetto così come sono!-rispondeva papà lupo.
-Per me papà va bene così! - diceva Jack.
-Anche per me! Anche per me !- rispondevano Lipi e Wolf mentre giocavano con un rametto e con una farfalla rinchiusa in un barattolo di vetro.
-Driiin!Driiiin! - squillò il telefono di casa.
-Pronto? Oh ciao Cappuccetto Rosso, te lo passo subito! Tesoro ti vuole una persona al telefono!-disse mamma lupo.
-Sì? Oh ciao, da quanto tempo! Come stai? Tutto bene spero! - rispose papà lupo.
-Va tutto a dir poco benissimo! Ti ho chiamato per invitare te e la tua graziosa famiglia al matrimonio di mia madre Stephany e del cacciatore! - disse Cappuccetto Rosso attraverso il telefono.
-Verremo di sicuro anche se mi è sempre stato antipatico il cacciatore! - rispose papà lupo.
-Ah, dimenticavo di dirti che le nozze si terranno a Hollywood! - disse infine la ragazzina.
E sì, Cappuccetto Rosso e il lupo erano diventati amici per la pelle nonostante tutto ciò che era accaduto in passato.
-Cosa voleva, Lupo? - chiese mamma lupo con molta curiosità.
-Ci ha invitato al matrimonio tra la madre e il cacciatore, a Hollywood. - disse Lupo con timore.
-Va bene.....aspetta un attimo, a Hollywood? Noi non abbiamo i soldi per poter fare questo viaggio!-
-Non ti preoccupare! - le disse papà lupo.
Dopo una settimana arrivò il giorno delle nozze.
-Mi raccomando chiudete tutti quanti gli occhi e non sbirciate! - disse Lupo.
-Ma perché dobbiamo tenere gli occhi chiusi?-
-Io non lo so!-
-Tu non sai mai niente! Ah ah ah!-
-Mamma hai sentito cosa ha detto? - dicevano i tre cuccioli mentre tenevano le mani sugli occhi.
-Ora potete aprire gli occhi!-
-Wow!! - dissero tutti.
Davanti a loro c'era un bellissimo elicottero bianco e arancione. Tutti salirono a bordo.
-Ciao casa! - urlò Wolf.
Dopo cinque minuti i tre cuccioli cominciarono nuovamente a litigare tra di loro.
-Io da grande volerò proprio come questo elicottero-diceva Lipi mentre muoveva le zampe come le ali di un uccellino.
-Non è vero! Tu da grande vivrai per strada e io diventerò il miglior presidente degli Stati Uniti!-rispondeva Jack.
-Mamma!-urlava Lipi piangendo.
-Ah,Ah,Ah! - rideva Wolf.
Dopo un'oretta e mezzo arrivarono a Hollywood. Era una città bellissima piena di edifici importanti e di grattaceli. Su una collina c'era un'enorme scritta.
-H-O-L-L-Y-W-O-O-D! Hollywood! - urlò Lipi.
-Bravo tesoro,hai imparato a leggere! - disse mamma lupo con orgoglio.
-Anche noi sappiamo leggere! - dissero Jack e Wolf.
Dopo entrarono nella chiesetta e videro Cappuccetto Rosso che stava vicino sua madre, la quale guardava il cacciatore.
-Che schifo l'amore! - dissero Jack e Lipi.
-Bleah! - rispose Walf.
Infine i due si sposarono e vissero per la seconda volta: felici e contenti.


FINE